Lenti a contatto per ogni esigenza visiva: ZEISS rinnova completamente la sua offerta per il benessere visivo.

 
Schermata 2017-10-24 alle 17.07.01

Lenti a contatto per ogni esigenza visiva: ZEISS rinnova completamente la sua offerta per il benessere visivo.06 October 2017

Nelle situazioni in cui gli occhiali risultano scomodi, le lenti a contatto rappresentano la prima scelta. ZEISS mette a disposizione degli ottici un portafoglio completo e aggiornato di lenti a contatto da affiancare al segmento oftalmico all’insegna della differenziazione.

Riportiamo un interessante studio effettuato da Zeiss sull’uso delle lenti a contatto.

In Italia, i portatori di lenti a contatto sono circa 4 milioni e rappresentano il 10% di chi ha difetti visivi: di questi la metà è under 30. Come confermato anche da una ricerca di mercato commissionata recentemente da ZEISS  sui portatori di lenti a contatto di Italia, USA, Germania, Cina e il 61% le indossa per più di otto ore al giorno. Tra i più importanti elementi che influenzano il comfort del portatore di lenti a contatto ci sono: la qualità della lente, la corretta prescrizione rispetto al difetto visivo e un’attenta manutenzione.

Nel corso degli anni, l’offerta delle lenti a contatto si è concentrata sempre più sulle lenti disposable, riducendo sensibilmente il contributo di professionalità dell’ottico contattologo nella loro applicazione. L’acquisto delle stesse per molti utenti finali è divenuto automatico, come per un qualsiasi bene acquistato da scaffale, e talvolta anche digitale, limitando così le visite presso il centro ottico. Secondo le stime, il business delle lenti a contatto online vale oggi nel nostro paese circa il 5%, in altre nazioni come Germania, Regno Unito e Paesi Bassi sfiora già il 50%, per cui il mercato che si giocherà su internet qui da noi è destinato a crescere.

ZEISS, oggi, torna a proporre una rinnovata gamma di prodotti suddivisa in tre linee – Oxy Contact, Contact e Easy – per rispondere ad esigenze relative sia alla correzione che all’estetica – lenti toriche, sferiche e multifocali, in silicone hydrogel e hydrogel – con un’ambizione aggiuntiva: sostenere la centralità del centro ottico e il ruolo dell’ottico optometrista come consulente del benessere visivo a 360°, capace di integrare perfettamente la proposta di lenti a contatto con quella di lenti oftalmiche per il corretto relax quotidiano.

Non solo dunque nuovi materiali di ultima generazione, geometrie e una gamma di prodotti per la manutenzione, il punto di forza di questa nuova proposta è legato al marchio ZEISS, sempre più conosciuto dal grande pubblico, al know-how dell’azienda e all’aver messo in campo un supporto ulteriore per l’ottico in un momento particolare di grandi cambiamenti.

La nuova offerta permette al centro ottico di differenziarsi in un mercato molto competitivo e poco selettivo grazie ad un alto valore aggiunto dettato dalla forza del brand e dall’elevato livello del prodotto.

Per supportare l’ottico nel far conoscere le nuove lenti a contatto al portatore finale, l’azienda ha predisposto una serie di materiali di visibilità tra cui cartelli vetrina, leaflet e portaleaflet da banco. Inoltre, comprendendo la necessità di velocizzare e alleggerire alcuni processi di back office, come il semplice reintegro delle scorte di prodotto, è disponibile un portale online dedicato all’ordinazione del prodotto lenti a contatto. Veloce ed intuitivo, con pochi semplici click è possibile inoltrare l’ordine, in ogni momento e da ogni device, e salvare i più frequenti nella lista preferiti.

Lenti oftalmiche e lenti a contatto: la sinergia

La sinergia fra lenti oftalmiche e a contatto è un altro dei motivi per cui l’azienda ha intrapreso questa strada, con un portafoglio in grado di soddisfare, sotto il comune denominatore del marchio Zeiss, un numero sempre maggiore di portatori. Ogni portatore di lenti a contatto possiede almeno anche un paio di occhiali che utilizza a fine giornata dopo aver tolto le lenti. Per loro ZEISS ha lanciato all’inizio del 2017 le lenti EnergizeMe, ottimizzate specificatamente sulla base del comportamento visivo del portatore di lenti a contatto e sulle esigenze visive tipiche del mondo digitale. Le lenti EnergizeMe uniscono tre ingredienti specifici: Design, tecnologia Digital Inside e trattamento Blue Protect che rendono l’occhiale tecnologicamente avanzato e in grado di compensare ciò che le lenti a contatto non riescono a offrire.

Sia gli occhiali sia le lenti a contatto assolvono a un compito semplice: consentire al portatore di vedere nel modo migliore possibile. Tuttavia, la realizzazione pratica di questo compito semplice presuppone un grande dispendio tecnologico, vaste competenze e la volontà dell’ottico di concedere ai propri clienti tutto il tempo di cui hanno bisogno. ZEISS conferma il suo ruolo di leader nella relazione con il professionista della visione che può fare affidamento su oltre 160 anni di esperienza e di innovazioni all’avanguardia in diversi campi della tecnologia ottica.