OTTICO DEL MESE: Antonietta Santo di Ottica Santo

Vi presentiamo, per l’appuntamento dell’ottico del mese di Luglio, Antonietta Santo, titolare e fondatrice dell’Ottica Santo.

Ci troviamo in Calabria, nello specifico a Maida, un piccolo borgo antico immerso nel verde di quasi 5000 abitanti in provincia di Catanzaro.

È qui che Antonietta ha aperto il suo primo negozio nel maggio del 1998, a soli 22 anni.

Trascorsi 18 anni da quel giorno, grazie all’esperienza maturata, ha aperto un secondo punto vendita e da pochissimo, dopo esattamente 20 anni dall’apertura, ha deciso di chiudere la sua prima Ottica per aprirne un’altra ancora in un paese vicino.

Antonietta racconta di aver frequentato il liceo linguistico e di aver, in seguito, ottenuto l’abilitazione di ottica, di contattologia e di optometria.

Suo marito lavora nell’edilizia, e i suoi tre figli vanno ancora a scuola, pertanto lei è l’unica, per ora, ad occuparsi dell’Ottica Santo. Anche se confessa che sarebbe felice se almeno uno dei suoi figli, in futuro, entrasse a far parte della sua attività, che si contraddistingue dalle altre, come lei stessa afferma, per la sua “onestà lavorativa e professionalità”.

Antonietta lavora quotidianamente nel suo negozio e con passione e dedizione cerca di risolvere i problemi dei suoi clienti e di farli stare meglio. Le rimane, quindi, poco tempo per coltivare i suoi hobby come la lettura, la danza, la palestra e la sua passione di make-up artist. Nonostante questo riesce comunque ad essere attiva nel sociale ed è anche membro del direttivo pro loco di Maida.